Loading...
Office-scape
Work in an interior landscape

Office-scape

  • Politecnico di Milano
  • Facoltà del Design, Laurea in Design degli interni
  • Corso: Laboratorio di Design degli interni A.A. 2009/2010
  • Docenti: M. De Lucchi, P. S. Coronel
  • Componenti del gruppo: E. Sottocornola, F. Tiraboschi, V. Sardi
Pubblicazione

US Ufficio Stile n.3/10, Il Sole 24 Ore

NO-OFFICE (pag. 36-41) è un articolo che riporta un'intervista al professor Michele De Lucchi e i risultati finali del Laboratorio di Interni "Progettazione spazi ufficio" da lui tenuto nell'anno accademico 2009/2010.

Concept di progetto

Office-scape è il progetto di un ufficio che vuole creare un modo di lavorare innovativo, il quale si prefigge di trasferire il lavoro in un interno in cui si è "racchiuso l'esterno". La serenità e la tranquillità, tipiche di un paesaggio esterno, vengono inglobate in un luogo in grado di contrastare la frenesia e la velocità del modo di lavorare odierno, proprio delle grandi metropoli. La percezione della serenità, della calma e della tranquillità è resa attraverso le forme armoniche e la semplicità dei materiali che caratterizzano l'intero ambiente.

Office-scape è pensato per essere collocato all'interno del contesto urbano. La sua "morfologia" lo rende adatto ad essere sistemato in qualsiasi tipo di edificio. L'idea principale dell'aspetto in apparenza è quella di un tipico negozio su strada, la sostanza è quella di un ambiente in grado di offrire la possibilità di trascorrere delle piacevoli e inusuali giornate lavorative.

Spazi funzionali
  • Work area
  • La work area rappresenta lo spazio adibito al lavoro, ciò non esclude comunque la possibilità di lavorare in qualsiasi altra area che compone l'intero spazio ufficio. Per riuscire a soddisfare le diverse esigenze del lavoratore sono state predisposte differenti tipologie di postazioni:

    • tradizionali, composte da scrivanie e sedute in cui si ha la possibilità di stare a contatto con i colleghi;
    • fisse, nelle quali viene fornito il computer in dotazione in uno spazio più isolato e riflessivo;
    • libere, ovvero prive di qualsiasi supporto così da poter ricreare un'atmosfera rilassata.
  • Area meeting
  • L'area meeting è per definizione un luogo d'incontro, ma soprattutto luogo di brandstorming, dialogo e dibattito. L'area allestita è in grado di generare un'atmosfera priva di barriere facilitando la creatività e la presa di decisioni in un'ambiente caratterizzato dalla sensazione di intimo raccoglimento e dalla capacità di creare una propensione al dialogo più colloquiale ed informale.

  • Area ristoro
  • L'area ristoro permetterà al lavoratore di organizzarsi in tutta serenità portando il pranzo da casa: una soluzione salutare ed economica. L'atmosfera tranquilla e familiare permetterà di vivere una pausa dal lavoro "senza etichette", condividendo con i colleghi momenti di socializzazione per rafforzare lo spirito di squadra e la collaborazione.

  • Area relax
  • I ritmi frenetici comportano un maggiore dispendio di energie ed è quindi necessario offrire uno spazio adeguato: un luogo protetto, racchiuso e riparato all'interno di un ambiente più grande, il quale permette al lavoratore in pausa di estranearsi completamente dal vero e proprio spazio ufficio godendosi a pieno il suo momento di relax.

Ambiente: gli elementi e i materiali

I percorsi e le strutture dal design fluido e morbido sono capaci di caratterizzare al meglio lo scenario organico dell'intero ambiente. Costituiti da LG Hi-MACS, Natural Acrylic Stone, una miscela di minerali e pigmenti naturali in una matrice acrilica, si presentano senza giunzioni visibili dando l'impressione di un'unica superficie che assume forme differenti.

L'elemento acqua è presente sottoforma di una cascata a parete posta all'ingresso al fine di schermare lo spazio. La successiva vista complessiva risulta così essere di maggiore impatto. Specchi d'acqua posti centralmente all'ambiente trasmettono tranquillità e benessere, oltre a delimitare uno spazio più isolato per i momenti di relax.

I rivestimenti vegetali consentono a chi interagisce con l'ambiente di sentirsi avvolto dalla natura, abbattendo l'instaurarsi di rigide barriere. L'introduzione di terrazzamenti e distese verdi permette di caratterizzare lo spazio e renderne l'utilizzo più libero e accomodante.


Merate (LC)
+39 340 1814578
eliana@sedesign.it